sabato, 27 Febbraio 2021

Easyjet, traffico passeggeri in aumento del 25%

Raggiunta a novembre quota 2,1 milioni, grazie anche a 9 nuove rotte

EasyJet, linea aerea britannica a basso costo, ha annunciato un aumento del 25% del traffico passeggeri che a novembre ha raggiunto quota 2,1 milioni. L’incremento è stato generato dall’espansione della rete di collegamenti in Europa, con la creazione di 9 nuove rotte. Il ‘load factor’, cioè il rapporto tra i posti disponibili e quelli prenotati, è però lievemente sceso, rispetto allo stesso mese dell’anno scorso: dall’81,5% all’81,2%. EasyJet, con sede a Luton, aereoporto a nord di Londra, opera attualmente su oltre 150 rotte e compete con 42 rivali del settore aereo europeo a basso costo. I suoi profitti annuali, in base a quanto reso noto a novembre, sono cresciuti del 21%, malgrado la pressione posta dal rincaro del petrolio e dalla sempre più accesa concorrenza.

News Correlate