giovedì, 15 Aprile 2021

Enac, certificati gli aeroporti di Firenze e Torino

Salgono così a 13 gli scali della penisola che hanno superato le verifiche

E’ stato ultimato l’iter di certificazione di altri due aeroporti nazionali, Torino e Firenze. Lo rende noto l’Enac, ente nazionale per l’aviazione civile, informando che e’ gia’ stato firmato il ‘Certificato di Aeroporto’ che verra’ a breve consegnato alla Sagat, societa’ di gestione dello scalo torinese, ed alla AdF, societa’ di gestione dell’aeroporto di Firenze, in conformita’ al Regolamento per la costruzione e l’ esercizio degli aeroporti adottato dallo stesso Enac. Il regolamento introduce, per la prima volta in Italia, la certificazione del gestore aeroportuale, relativamente alla gestione in sicurezza delle infrastrutture, degli impianti e delle operazioni aeroportuali, individuando le relative responsabilita’ e la ripartizione delle risorse finalizzate alla sicurezza. Il consiglio di amministrazione dell’ Enac, nell’ adottare tale Regolamento nell’ottobre del 2003, ha contestualmente approvato
un programma di certificazione delle societa’ di gestione, prevedendo che entro il 2005 dovranno essere certificati tutti gli aeroporti nazionali, dando priorita’ a quelli maggiori, attraverso cui transita oltre il 90% del traffico passeggeri in Italia. Ad oggi sono stati consegnati i certificati ad AdR per Roma Fiumicino, alla Sea per Milano Malpensa e Milano Linate, alla Save per Venezia, alla Sab per Bologna, alla Gesap per Palermo, alla Sac per Catania, alla Gesac per Napoli, alla Geasar per Olbia, alla Seap per Bari, ed alla Sacbo per Bergamo. La Sagat e la Adf sono rispettivamente, la undicesima e la dodicesima societa’ di gestione ad aver concluso un programma di certificazione che e’ fondamentale per la sicurezza aeroportuale. La certificazione e’ su base triennale e prevede un continuo presidio da parte della societa’ di gestione sui processi operativi che impattano sulla sicurezza, a garanzia di un costante circuito di controllo sulla sicurezza stessa, sulla qualita’ dei servizi agli utenti e su tutti i processi che precedono e seguono il volo.

News Correlate