martedì, 29 Settembre 2020

Enac, da lunedì cambia la sicurezza aerea

Nuovamente possibile portare piccole quantità di liquidi nel bagaglio a mano

Entrano in vigore lunedì 6 novembre le nuove regole comunitarie sui bagagli a mano che è possibile portare con sé a bordo degli aerei. La novià è che da lunedì sarà nuovamente possibile portare liquidi, seppur in quantità minima, nel bagaglio a mano in tutti gli aeroporti dell’Ue, oltre che in Norvegia, Islanda e Svizzera. In base al nuovo regolamento comunitario, adottato per armonizzare su tutti gli scali europei le misure cautelari adottate all’indomani del presunto attacco terroristico del 10 agosto scorso, è consentito portare a bordo, nel bagaglio a mano, liquidi in recipienti ciascuno di capacità massima di 100 millilitri o di misura equivalente (100 grammi), che dovranno essere inseriti in sacchetti di plastica trasparente e richiudibili con capienza massima di un litro (oppure di dimensioni, ad esempio, di circa 18 centimetri x 20). Tra gli articoli liquidi che sarà possibile portare a bordo in piccole quantità vi sono l’acqua ed altre bevande, profumi, gel (inclusi prodotti gelatinosi per capelli e per la cura del corpo come bagno schiuma e doccia schiuma), sostanze in pasta (compreso il dentifricio), mascara, creme, lozioni ed oli, spray, contenuto di recipienti pressurizzati (tra cui schiume da barba e deodoranti), miscele di liquidi e solidi, nonché ogni altro prodotto di consistenza analoga. Nel bagaglio a mano, al di fuori di questa busta richiudibile, si potrà continuare a trasportare medicinali, sostanze dietetiche e alimenti per bambini per l’utilizzo durante il viaggio. Per quanto riguarda i prodotti acquistati presso i Duty free e a bordo degli aerei, questi verranno consegnati in appositi sacchetti, sigillati dal venditore, che si consiglia di non aprire prima di essere arrivati alla destinazione finale. In caso contrario, se si effettuano scali intermedi, i liquidi acquistati potrebbero essere sequestrati ai controlli di sicurezza. Per velocizzare le procedure, l’Enac invita i passeggeri a presentarsi ai varchi di controllo con ampio anticipo “presentando agli addetti ai controlli di sicurezza il sacchetto con i liquidi trasportati a mano affinché possano essere esaminati; togliersi giacca e soprabito che verranno sottoposti separatamente ad ispezione; estrarre dal bagaglio a mano computer portatili e altri dispositivi elettrici ed elettronici per il controllo separato”. Informazioni dettagliate al numero verde 800.898121 o sul sito riportato di seguito.

News Correlate