martedì, 22 Settembre 2020

Enac, entro il 2005 il nuovo Piano nazionale degli aeroporti

Sarà presentato nel secondo semestre

Il nuovo piano nazionale degli aeroporti sara’ presentato dall’ Enac nel secondo semestre del 2005. Lo ha indicato l’ ente nazionale dell’aviazione civile in una riunione presieduta dal direttore generale, Silvano Manera e dal vice Salvatore Sciacchitano con esponenti di Enav, Assaeroporti, Assaereo, Ibar, associazioni di handler, gestori aeroportuali ed altri rappresentanti del settore. Per quanto riguarda il contratto di programma per la regolazione e le tariffe dei servizi aeroportuali di pubblica utilita’ svolti dal gestore – spiega una nota dell’ Enac – e’ emerso che sono in corso di perfezionamento i contratti con alcune societa’ di gestione, tra le quali Save di Venezia, Adr di Roma e Sea di Milano. In merito, invece, al regolamento di scalo (contenente le procedure aeroportuali e la ripartizione delle competenze tra i vari operatori presenti in aeroporto), l’ Enac ha comunicato che conta di ”formalizzare entro la fine di giugno, attraverso una circolare, l’ adozione del documento generale che, pur contenendo le indicazioni di base, andra’ di volta in volta adattato e personalizzato sulle realta’ ed esigenze dei singoli aeroporti”.

News Correlate