mercoledì, 21 Aprile 2021

Enac, in arrivo 158 Mln per gli aeroporti sardi

Gli scali interessati saranno Alghero, Cagliari, Olbia e Tortolì

Agli aeroporti della Sardegna arrivano finanziamenti per 158 milioni di euro per la realizzazione di interventi integrati sul sistema ferroviario, aeroportuale, portuale e logistico per assicurare una migliore accessibilità e mobilità sull’intero territorio regionale. Sono state firmate ieri mattina, durante una cerimonia presso la Direzione Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac), le schede tecniche relative al finanziamento di interventi in ambito aeroportuale per gli scali della Regione Sardegna. Le schede – informa una nota dell’Enac – fanno parte dell’Accordo di Programma Quadro di Mobilità che verrà firmato l’11 dicembre prossimo tra il Governo e la Regione Autonoma della Sardegna. In tale contesto, l’Enac, per la parte aeroportuale, ha
definito con l’assessorato ai Trasporti della Regione Sardegna, un elenco di interventi riguardanti quattro aeroporti sardi, Alghero, Cagliari, Olbia e Tortoli’, da finanziare con fondi nazionali e comunitari gestiti dall’Enac (Pon Programma Operativo Nazionale, Infrastrutture Aeroportuali 2000-2006), con fondi regionali (risorse Cipe) e con contributi delle società di gestione degli aeroporti interessati. Il totale degli interventi, prosegue la nota, ammonta a oltre 158 milioni di euro, di cui 121 milioni circa relativi ad interventi di prima fase, compreso il completamento dell’aerostazione di Cagliari Elmas, e 37 milioni e mezzo di euro per interventi di seconda fase. La conclusione dei lavori così finanziati è prevista entro la fine del 2008.

News Correlate