giovedì, 21 Gennaio 2021

Enac, le proposte per superare i disservizi

Spingere i vettori a creare riserve di aeromobili sostitutivi

In relazione ai disagi verificatisi nei giorni scorsi, l’Onorevole Vito Riggio, consulente per l’aviazione civile del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, su incarico del Ministro Lunardi, ha sollecitato la presentazione da parte dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – ENAC – della relazione conclusiva dei lavori della commissione sui disagi aeroportuali già costituita dal Direttore Generale all’inizio della stagione estiva, e di formulare altresì delle proposte per il superamento dei disservizi causati ai passeggeri da vettori ed operatori aeroportuali. La relazione verrà presentata nel corso di una riunione già programmata per la prossima settimana. In particolare, l’ENAC ritiene possibile richiedere agli operatori del settore di assumere, su base volontaria, l’impegno di costituire all’interno della propria struttura o tramite ricorso a mezzi di terzi preventivamente individuati con contratti di noleggio a breve termine, adeguate riserve di aeromobili sostitutivi. Le adesioni su base volontaria dei vettori alle iniziative dell’ENAC, dopo un confronto con le parti interessate, saranno comunicate alle associazioni di tutela dei consumatori. Per quanto riguarda la sicurezza aeroportuale, l’ENAC sta analizzando la possibilità di proporre al CIS – Comitato Interministeriale di Sicurezza – l’installazione di sistemi di controllo a circuito chiuso all’interno delle zone “sterili” degli aeroporti e nei locali di smistamento bagagli. Misure più restrittive, inoltre, verranno adottate nel rilascio dei tesserini di accesso in aeroporto per i dipendenti delle società di gestione e dei fornitori di servizi di assistenza a terra. Ai fini di garantire ancora maggiormente i diritti del passeggero l’ENAC intende assicurare l’implementazione del programma di attuazione della carta dei diritti del passeggero anche attraverso l’apertura di nuovi punti di visibilità ai quali l’utente potrà far ricorso in caso di disservizi nel settore del trasporto aereo.

News Correlate