martedì, 20 Aprile 2021

Enac, nuova ispezione su un velivolo Onur Air

E’ stata effettuata il 23 maggio ed era tutto ok

L’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) rende noto che lunedì mattina e’ stata eseguita una nuova ispezione su un velivolo della compagnia aerea Onur Air, un Airbus 321, atterrato presso l’aeroporto di Bergamo, condotta secondo i parametri comunitari del Programma Safa, che non ha evidenziato irregolarita’: l’aeromobile e’ ripartito con destinazione Turchia. L’Enac ricorda di essere in contatto con l’omologa autorita’ per l’aviazione civile della Turchia e con le autorita’ dei Paesi che hanno disposto la sospensione del vettore Onur Air.
L’Enac, inoltre, sta partecipando agli incontri in programma in questi giorni, sia a livello di Commissione Europea, sia a livello Ecac (European civil aviation conference, che riunisce gli Enti e le autorita’ preposti all’aviazione civile di 41 Paesi), finalizzati ad analizzare la situazione relativa alla Onur Air e ad assumere linee di condotta univoche nel momento in cui vengono a verificarsi casi di fermo come quello della compagnia turca.

News Correlate