martedì, 13 Aprile 2021

Enac/2, concluso l’audit Icao

Riscontrate carenze di risorse umane per il settore dei controlli di sicurezza

Soddisfazione per il riconoscimento positivo ricevuto da parte di Icao (International Civil Aviation Organization) sull’assetto normativo e procedurale dell’Enac. La esprime, tramite una nota, il Consiglio di amministrazione dell’ente, a conclusione dell’audit condotto sull’intero sistema dell’aviazione civile italiana che rientra nel programma di verifica degli standard previsti dall’Icao per la safety. Buoni i risultati raggiunti dall’Enac, secondo Icao, soprattutto in merito ai progressi raggiunti negli ultimi due anni nel settore aeroportuale in Italia con il conseguimento dell’obiettivo della certificazione di quasi tutti gli aeroporti nazionali. L’Icao, tuttavia, ha rilevato la grave carenza di risorse umane da dedicare al settore dei controlli di sicurezza; particolare limitatezza di organico è stata notata nel numero degli ingegneri e dei piloti. A questo punto, il presidente dell’ente, Vito Riggio, sottoporrà al più presto la questione al nuovo ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, perché siano inviduate le soluzioni più rapide ed opportune atte a rassicurare l’Icao su questo tema.

News Correlate