lunedì, 8 Marzo 2021

Enav, tariffe controllo traffico inferiori alla media europea

Tariffe più alte in Germania, Spagna, Gran Bretagna, Austria e Svizzera

Le tariffe per il controllo del traffico aereo dell’Enav non sono alte ma, ”molto inferiori a quelle dei principali players” europei. Lo afferma l’Enav in una nota in cui risponde alle dichiarazioni del presidente Bonomi che auspica una riduzione delle tariffe italiane ritenute ”troppo alte”. La società ricorda in un comunicato che l’Italia si è collocata nel 2003 nella fascia media in ambito europeo, con tariffe inferiori a quelle dei principali players in Eurocontrol, come Germania, Gran Bretagna, Spagna, Austria,
Svizzera”. La società precisa anche che ”nel 2004 l’Enav non ha aumentato le tariffe lasciandole agli stessi livelli dello scorso anno, per cui oggi esse risultano nel sistema Eurocontrol ancora più basse rispetto a quelle degli altri paesi”.

News Correlate