mercoledì, 27 Ottobre 2021

Enit, con la guerra calo dei voli Usa-Europa del 40%

Nei viaggi infra europei la flessione potrebbe attestarsi intorno al 15%

Ha parlato anche di guerra e dei suoi possibili effetti sul turismo Amedeo Ottavini. Il presidente dell’Enit, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione di Ecotur, L’inizio della guerra contro l’Iraq porterà una flessione nei voli tra gli Stati Uniti e l’Europa ”di almeno il 30-40%”, mentre nei viaggi infra europei ”il calo potrebbe essere contenuto tra il 10 e il 15%”. La previsione è del presidente dell’Enit, Amedeo Ottaviani, che oggi ha aperto la conferenza stampa di presentazione della XIII edizione di Ecotur, manifestando la propria preoccupazione per gli effetti di una guerra in Iraq sul turismo internazionale, europeo ed italiano.

News Correlate