martedì, 25 Giugno 2024

Enit, più spot e manifesti per la nuova campagna promozionale

Togni, mi auguro che in Finanziaria l’Enit venga dotato degli stessi fondi dei concorrenti

L’Enit lancia una campagna
all’estero per promuovere l’immagine dell’Italia: l’annuncio e’
del direttore generale, Piergiorgio Togni, intervenuto a Napoli
a ‘Passione Italia’, la giornata del turismo organizzata da
Confindustria e Federturismo.
”Abbiamo indetto una gara d’appalto europea – ha detto Togni
– che scadra’ il 5 ottobre e con la quale appaltiamo una serie
di azioni di marketing, spot televisivi, annunci sui giornali,
affissioni nelle metro e sugli autobus”. Il finanziamento e’ di
20 milioni di euro: la campagna si concentrera’ in particolare
su alcuni mercati tradizionali di riferimento per il turismo
italiano come Germania, Francia, America, Inghilterra, che
rappresentano, ha sottolineato Togni, circa l’80% del flusso
turistico verso il nostro Paese.
Secondo il direttore generale dell’Enit, comunque ”prima
ancora che la promozione, e’ importante la presentazione di un
prodotto competitivo sui mercati. Possiamo recuperare il mercato
tedesco e posizionarci bene sugli altri se abbiamo prodotti di
qualita’, ai quali corrisponda il prezzo offerto”.
In Finanziaria Enit si aspetta di avere, a livello di
dotazione, gli stessi fondi dei ”nostri principali concorrenti
come la Spagna che prevede 130 milioni di euro, la Maison de
France con 98, la Germania con 50. Fare una campagna e poi
sparire e’ praticamente inutile”.

News Correlate