sabato, 23 Ottobre 2021

Enit/2, il Governo non dà la giusta importanza all’economia turistica

Il giudizio di Ottaviani non riguarda solo l’attuale Esecutivo

”Tutti i governi, non solo l’attuale, nel nostro Paese, non hanno mai dato la giusta importanza all’economia turistica, che è fondamentale anche per tutte le altre economie del Paese. Tutti i governi promettono, ma poi nessuno mantiene”. Il presidente dell’Enit, l’Ente nazionale del turismo, Amedeo Ottaviani, è stato critico ieri, nei confronti degli esecutivi che si sono succeduti nel nostro Paese. ”Il governo – ha chiarito Ottaviani – deve investire di più per dotare l’Enit di maggiori risorse. Se un’azienda produce, bisogna investire sempre di più per essa e l’azienda Italia è un’azienda che in campo turistico produce molto. Invece i governi si comportano tutti allo stesso modo: il turismo tira, dicono, preoccupiamoci quindi degli altri settori”. ”Speriamo – ha concluso sorridendo Ottaviani – che il governo, durante la prossima Finanziaria, non mi dica ‘presidente, ne abbiamo abbastanza di lei’: ma se sarà così vorrà dire che ho fatto il mio dovere”.

News Correlate