giovedì, 22 Aprile 2021

Entro il 2010 un piano per il turismo grazie all’istituzione del Comitato nazionale

Il commissario dell’Enit Ottaviani: “In cinque anni un miliardo per promuovere l’immagine italiana”

Il commissario straordinario dell’Enit, Amedeo Ottaviani, ha dichiarato che entro il 2010, grazie all’istituzione del Comitato nazionale per il turismo, l’Italia potrà realizzare “un grande programma di sviluppo turistico, che è la sede più idonea per coordinare le diverse linee in questo settore”.
Il “Piano 2010 per il turismo” consentirà, secondo Ottaviani, “una migliore integrazione delle risorse per un grande progetto di marketing territoriale che comprenda i beni culturali ed ambientali e le infrastrutture necessarie per la mobilità turistica in tutte le nostre regioni”. Grazie al Comitato, secondo il commissario straordinario dell’Enit, si potranno inoltre gestire nuove risorse per promuovere l’immagine dell’Italia nel mondo. Tali risorse, nel quinquennio, “dovrebbero ammontare – sostiene Ottaviani – a non meno di un miliardo di euro, tenendo conto di tutti gli aspetti della promozione del marchio Italia, dal turismo alla cultura, dal Made in Italy alla gastronomia, dalla moda agli eventi”.

News Correlate