sabato, 23 Ottobre 2021

Euro in apertura sotto 1,24 dollari

La divisa unica passa di mano a 16 centesimi in meno rispetto al fixing Bce di venerdì

L’euro ha aperto le contrattazioni sui mercati europei in calo sotto 1,24 dollari. Alle 11,30 dell’8 agosto passa di mano a 1,237 dollari rispetto agli 1,2386 dollari del fixing ufficiale della Bce di venerdì scorso. La moneta unica ha invece guadagnato sullo yen che, dopo la sconfitta del premier Koizumi sulla riforma del sistema postale di Tokyo, ha toccato il suo minimo da tre mesi nel rapporto con l’euro.

News Correlate