venerdì, 5 Marzo 2021

Eurocontrol, traffico aereo da record in estate

L’incremento del 2,6% conferma la ripresa dell’intero settore

Il traffico aereo europeo ha registrato un record assoluto la scorsa estate. E’ quanto ha reso noto Eurocontrol, l’organizzazione europea per la sicurezza della navigazione aerea. In tre mesi, da luglio a settembre 2003, sono partiti oltre 2.331 milioni di voli, con un incremento del 2,6% rispetto all’estate dell’anno precedente. ”Le cifre di questi ultimi tre mesi denotano una ripresa parziale del trasporto aereo”, ha affermato il direttore generale di Eurocontrol, Victor M. Aguado. Nello stesso periodo i ritardi medi degli aerei durante il volo sono diminuiti quasi del 50%, mentre quelli aeroportuali sono aumentati mediamente di
oltre il 9%. ”Il sistema di gestione del traffico aereo – si legge in una nota di Eurocontrol – sarà messo a dura prova nel 2004 sotto l’effetto dell’aumento del numero dei voli intraeuropei in seguito all’adesione dei nuovi stati”. ”Per evitare che questi sviluppi suscitino un aumento dei ritardi – conclude la nota – converrà aumentare la capacità globale tra il 25 e il 30% entro i prossimi cinque anni”.

News Correlate