giovedì, 5 Agosto 2021

Eurofly, in arrivo l’offerta definitiva di Volare

La proposta sarà sul tavolo del prossimo Cda

L’offerta definitiva di Volare per l’acquisto di Eurofly è in dirittura d’arrivo: lo confermano oggi fonti sindacali dopo un incontro con l’amministratore delegato della società, Francesco Mengozzi. Il fascicolo Eurofly, contenete anche la formalizzazione della proposta di acquisto da parte di Volare, dovrebbe infatti approdare al prossimo consiglio di amministrazione della compagnia che si dovrebbe tenere il prossimo 13 novembre. In quella sede il cda dovrà analizzare la proposta e decidere se procedere alla dismissione. L’interesse da parte di Volare, infatti, è confermato: l’aspirante acquirente ha infatti concluso la fase di due diligence a seguito della quale ha confermato la sua proposta di acquisto che deve ora essere formalizzata con una proposta
definitiva. Questa proposta dovrà quindi essere vagliata dal board di Alitalia anche alla luce della relazione sull’andamento economico 2002 e sulle prospettive della società charter. Una
riflessione sulla necessità di cedere la compagnia charter è stata infatti chiesta anche dal comitato esecutivo di Alitalia. Per procedere ad un’eventuale dismissione, Alitalia ha comunque
chiesto di mantenere il controllo sul 20% della compagnia, alcune garanzie occupazionali, e il pagamento in contanti del prezzo stabilito. La proposta di acquisto con la quale Volare si
è garantita a fine luglio la trattativa in esclusiva superando i concorrenti (Star e Gruppo Rusconi) è stata di 19,5 milioni di euro.

News Correlate