lunedì, 14 Giugno 2021

Federalberghi, 800 aziende al Sia 2004

Appuntamento alla Fiera di Rimini dal 27 novembre al 1° dicembre

Ottocento aziende, su 95.000 mq di esposizione, parteciperanno alla cinquantaquattresima edizione del ‘Sia’, Salone Internazionale dell’Attrezzatura Alberghiera in calendario a Rimini Fiera dal 27 novembre all’1 dicembre. ”L’edizione 2004 del Sia – ha detto Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, presentando il salone alla stampa – rappresenta l’ennesima riprova della vitalità della più antica mostra del settore in Italia, e la conferma del patrocinio della Federalberghi alla Fiera vuole essere il giusto tributo che la categoria degli albergatori italiani intende riconoscere alla
manifestazione e a chi la organizza e vi partecipa”. ”Il numero delle edizioni organizzate – ha sottolineato il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni – testimonia il radicamento del Sia nel settore. Una manifestazione divenuta
leader perchè contestualizzata in un’area con un’alta concentrazione alberghiera, e perchè costantemente orientata, grazie al valore delle aziende presenti, alla qualità e all’innovazione. E per aiutare le imprese a cogliere i segnali del mercato, il Sia ha individuato partner autorevoli. Oltre a Federalberghi, tra gli altri la rivista ‘Suite’, con la quale abbiamo da anni intrapreso un percorso dedicato ai luoghi dell’ospitalità firmati da prestigiosi designer, e ora anche il ‘Gambero Rosso’ con un progetto biennale di grande prestigio che avrà importanti ricadute d’immagine sul nostro Salone e sul territorio”. La manifestazione è in costante crescita (nel 2003, 31.073
ingressi, 700 aziende e 70.000 mq quadrati occupati, 577 incontri tra 88 buyers stranieri e 110 aziende), e ritrova nel 2004 la presenza biennale dei grandi impianti per la ristorazione. Rimini Fiera utilizzerà anche i due nuovi padiglioni del quartiere (varati nell’agosto 2004) arrivando a complessivi 95.000 mq di esposizione con 800 aziende. La vetrina espositiva sarà articolata in otto settori: ‘360 gradi Contract’; ‘Spazi e Ambienti’; ‘Inter Deco”; ‘Forme e Dettagli di stile’; ‘Wellness & Cocooning’; ‘Technology & Building Automation’; ‘Spazio Bar’; ‘Foodservice Equipment’. Il Sia proporrà anche eventi mirati all’innovazione del settore. A partire dal proseguimento del progetto ‘NonSoloAlbergo’ che quest’anno verrà declinato nella mostra ‘Contrappunti’: dopo il benessere, il design hotel, le tendenze delle compagnie alberghiere e, l’anno scorso, l’ego del designer, nel 2004 Rimini Fiera mette in scena il nuovo rapporto tra design e progettazione di ambienti polisensoriali. Un evento di forte impatto scenico e progettuale realizzato su un’area di 3.000 mq con la collaborazione di protagonisti del design: Aldo Cibic, Renzo Costa, Marco Lucchi, Antonio Montanari, Claudio Monti e Francesco Muti, Claudio Nardi, Marco Piva. E di grandi chef: Heinz Beck, Walter Bianconi, Carlo Cracco, Moreno Cedroni, Stefania Giannotti, Luca Montersino. All’interno di ‘Contrappunti’ ci sarà anche il ‘Teatro del Gusto’: eventi e degustazioni guidate a cura della Città del Gusto e Gambero Rosso con progetto a cura di Marco Piva. Tra gli eventi internazionali, anche la 4/a edizione del Forum del Turismo nel
Mediterraneo promosso dalla Camera di Commercio di Rimini e dall’Ice.

News Correlate