domenica, 20 Settembre 2020

Federterme, firmato l’accordo con il Map

Intesa per l’internazionalizzazione del sistema termale italiano

Dopo l’anticipazione nel corso dell’inaugurazione dei nuovi reparti delle Terme di Boario, e’ stato ufficialmente siglato l’Accordo di settore fra il ministero delle Attivita’ Produttive e Federterme. “E’ un’intesa importante – ha detto il vice ministro del Map Adolfo Urso – che deve stimolare l’intero settore ad aprirsi a nuovi mercati, soprattutto quelli dell’Oriente e del Nord America, che possono portare nei nostri centri termali un turismo nuovo e piu’ ricco”. Per il presidente di Federterme, Costanzo Jannotti Pecci “rappresenta un importante strumento-quadro, attraverso il quale Federterme potra’ promuovere e sostenere progetti di internazionalizzazione delle proprie imprese associate, usufruendo della collaborazione e della partnership, anche in termini finanziari, di soggetti pubblici e privati, nazionali, comunitari ed internazionali”. Jannotti Pecci, infine, ha sottolineato come questa iniziativa dia l’opportunita’ di realizzare congiuntamente attivita’ promozionali, formative, di collaborazione industriale e di comunicazione per stimolare ed agevolare l’approccio del sistema termale italiano ai mercati esteri.

News Correlate