martedì, 29 Settembre 2020

Federturismo, raddoppiare i fondi Enit per il mercato tedesco

Jannotti Pecci, è tempo di passare dalle parole ai fatti

Raddoppiare la dotazione dell’
Enit, soprattutto per riconquistare il mercato tedesco: e’ la
richiesta avanzata al Governo da Costanzo Iannotti Pecci,
presidente di Federturismo, in occasione della giornata
nazionale del turismo organizzata da Confindustria a Napoli.
”E’ il momento – ha spiegato – di passare dalle parole ai
fatti. Tutti dicono che il turismo e’ la prima industria del
Paese. Se e’ cosi’, allora bisogna riservare a questo settore
industriale l’attenzione che merita”. La richiesta e’ al
Governo: si puo’ fare qualcosa ”gia’ all’interno della prossima
Finanziaria. Riteniamo che vada almeno raddoppiato il fondo di
dotazione dell’Enit per consentire, nell’inverno 2005 e nella
primavera 2006, una forte azione d’urto sul versante della
promozione, in particolare verso il mercato di lingua tedesca
verso il quale – ha sottolineato Iannotti Pecci – stiamo
registrando un’emorragia terribile”.

News Correlate