domenica, 20 Settembre 2020

Ferrovie, avanza l’ipotesi Cipolletta presidente

Le indiscrezioni in vista dell’assemblea della holding di inizio settembre

Nuove indiscrezioni sul nome del futuro presidente delle Ferrovie dello Stato. Negli ultimi giorni, in vista dell’avvicinarsi dell’assemblea del gruppo Fs, in programma a inizio settembre, si sta facendo strada l’ipotesi di Innocenzo Cipolletta presidente di Fs, affiancato da Mauro Moretti come amministratore delegato. Il nome dell’attuale presidente del Sole 24 ore, sembra al momento quello più accredito a sostituire Elio Catania, attuale numero uno del gruppo, il quale uscirebbe così di scena con 11 mesi di anticipo rispetto alla scadenza del mandato, a giugno 2007. La prossima assemblea della holding servirebbe quindi a formalizzare le dimissioni di Catania e cooptare il tandem Cipolletta-Moretti. Con lo sblocco del nodo dei vertici da parte del governo, sembra al momento tramontare il progetto di spacchettamento di Fs in varie società, in primis Rfi, al contrario vi sarebbe un generale consenso a mantenere l’integrità del gruppo.

News Correlate