domenica, 11 Aprile 2021

Ferrovie, direttiva sulla sicurezza

Previsto il completamento degli investimenti per le nuove tecnologie

Prima dell’incidente ferroviario di Milano, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pietro Lunardi, aveva firmato una direttiva sulla sicurezza delle ferrovie, in cui sono contenute precise indicazioni sia per il gestore dell’infrastruttura Rfi Spa che per le imprese ferroviarie. “Tale direttiva – ha spiegato il ministro – mira a garantire il rispetto dei tempi programmati per il completamento degli investimenti sulla rete nazionale riguardanti l’introduzione delle tecnologie innovative sulla sicurezza (sistema di controllo di marcia del treno, sistemi di supporto alla condotta e sistema Gsm-R)”. Inoltre, il documento ha l’obiettivo di garantire chiarezza di ruoli e di responsabilita’ nel presidio della sicurezza, fino alla completa attuazione delle direttive comunitarie.

News Correlate