lunedì, 17 Gennaio 2022

Fiavet: migliorano le presenze, ma non il fatturato

Tozzi, rispetto all’estate 2004 flessione superiore al 5%

L’Italia ha recuperato presenze
turistiche nel corso di questa estate ma gli operatori del
settore temono che il fatturato complessivo possa avere una
perdita superiore al 5% rispetto all’estate 2004. E’ quanto
afferma Antonio Tozzi, presidente della Fiavet, la Federazione
delle agenzie di viaggio.
”In Italia il numero delle presenze e’ leggermente
migliorato – spiega Tozzi – e questo anche a causa degli
attacchi terroristici, che hanno colpito varie zone del mondo e
degli incidenti aerei che hanno spinto molti a rimanere dentro i
confini del Paese. Ma nonostante questo temiamo che il calo del
fatturato possa essere piu’ ampio del 5 per cento che avevamo
previsto all’inizio della stagione”.

News Correlate