mercoledì, 27 Gennaio 2021

Fiavet Sicilia/2, si rispettino gli impegni per la vice presidenza dell’Ente Bilaterale

Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità la linea politica di Cassarà

Sul versante interno e organizzativo, ha rilevato il Consiglio, il documento nazionale firmato riafferma principi e condizioni di permanenza di Fiavet in Confcommercio che sono condivisibili e che sono sempre stati alla base della convivenza interassociativa. In questo quadro l’integrazione completa e di pari dignità politica della Fiavet come unica rappresentante della categoria in tutte le organizzazioni territoriali Confcommercio (Ascom) e la sua visibilità anche negli organismi istituzionali del settore, l’inserimento organico e l’assegnazione alla Fiavet di responsabilità al vertice, a tutti i livelli di Confturismo, con un equa e ragionata rotazione degli incarichi, nonché il rispetto degli impegni assunti per la vice presidenza dell’Ente Bilaterale nazionale per il turismo, da assegnarsi alla Fiavet, rappresentano punti qualificanti dell’accordo che presuppongono un attento monitoraggio circa la loro puntuale ed immediata applicazione, ai fini della permanenza in Confcommercio.
Il Consiglio, infine, all’unanimità, prendendo atto degli interventi di tutti i consiglieri, ha approvato incondizionatamente la linea politica sviluppata dal vice presidente nazionale Giuseppe Cassarà e lo ha calorosamente ringraziato per i risultati ottenuti, rinnovandogli anche la piena fiducia come qualificato dirigente nazionale della federazione.

News Correlate