lunedì, 14 Giugno 2021

Fiavet: turismo scolastico, il nuovo accordo

Tre i punti qualificanti scaturiti dall’incontro al Ministero

Si è regolarmente svolto a Roma, lo scorso 29 luglio, l’incontro fra gli Associati che si occupano di turismo scolastico (26 operatori) e le istituzioni. L’obiettivo era per prendere in esame lo “Schema di Capitolato d’oneri tra le istituzioni scolastiche e le Agenzie di Viaggi”, stipulato con il Ministero della Pubblica Istruzione. Sostanzialmente soddisfatti dall’accordo, gli operatori hanno sottolineato tre punti qualificanti da sottoporre al Ministero nei prossimi incontri: 1) specificare che il saldo non può essere più di una certa percentuale (max 25%); 2) evidenziare che le contestazioni devono essere fatte al momento dell’evidenziazione del problema al fine di potere eventualmente porvi rimedio; 3) la Fiavet si fa carico di stilare uno schema contrattualistico che potrà essere adottato dalle Agenzie di Viaggi.
Nei primi giorni di settembre, inoltre, verrà formata una commissione che, sulla base delle valutazioni scaturite nella riunione e sulle ulteriori osservazioni che perverranno alla Fiavet, redigerà un documento che verrà presentato al Ministero della Pubblica Istruzione.

News Correlate