lunedì, 8 Marzo 2021

Fiba, siglato accordo con la Fin per formare assistenti bagnanti

Presto verrà realizzato un vademecum comportamentale

E’ stata firmata ieri, presso la sede della Federazione Italiana Nuoto, allo Stadio Olimpico, la convenzione tra Federazione Italiana Nuoto-Sezione Salvamento e la Federazione Italiana delle Imprese Balneari, Fiba Confesercenti, per la formazione degli assistenti bagnanti in servizio presso gli impianti balneari aderenti alla Fiba. Firmatari della convenzione i rispettivi presidenti: il senatore Paolo Barelli e l’ingegnere Renato Papagni. La convenzione entra in vigore oggi e sara’ valida fino al 31 dicembre 2005. Sara’ poi rinnovata tacitamente anno dopo anno. Con al firma della convenzione tra Fiba e Fin-Sezione Salvamento si da’ avvio ad una collaborazione per contribuire alla sicurezza della balneazione; diffondere presso gli impianti la cultura della prevenzione e la consapevolezza del rischio acquatico per mezzo di azioni di informazione rivolte ai bagnanti a mezzo stampa, manifesti e locandine; studiare e mettere a punto norme comportamentali e strumentazioni che siano di supporto al personale impegnato nel soccorso a mare. Di prossima redazione, inoltre, un vero e proprio vademecum comportamentale per gli assistenti bagnanti.

News Correlate