venerdì, 26 Febbraio 2021

Firenze, nel 2003 presenze in calo del 12% rispetto al 2000

Considerata la spesa complessiva il saldo negativo è di 417 milioni di euro

Brusca frenata per il turismo fiorentino, sia in città che in provincia.
Un calo consistente di presenze e fatturato che riguarda il triennio 2000-2003. L’ anno scorso in particolare ha fatto registrare rispetto al 2000 una diminuzione del flusso di visitatori pari al 9% sul territorio provinciale e al 12% nel capoluogo toscano. I dati sono emersi da uno studio sull’ indotto economico del settore realizzato dal Centro studi turistici di Firenze e presentato ieri mattina nella sede della Camera di commercio. In termini assoluti, la spesa turistica diretta rispetto al 2000 è diminuita di circa 220 milioni di euro. Cifra che aumenta se viene considerata la differenza della spesa complessiva (2000-2003) a prezzi correnti 2003: in questo caso il saldo
negativo raggiunge oltre 417 milioni di euro (-15%).

News Correlate