martedì, 3 Agosto 2021

Francia, una campagna per il rilancio dell’immagine

La decisione del governo francese arriva dopo i fatti delle periferie parigine

La rivolta nelle banlieu parigine ha danneggiato l’immagine della Francia agli occhi dei turisti e per questo il governo francese ha deciso di correre ai ripari. Il ministero del Turismo ha messo a punto una campagna stampa e pubblicitaria che verra’ lanciata negli Stati Uniti, in Cina, in Giappone, in Australia e in Russia. L’iniziativa terra’ conto delle diverse reazioni da parte del pubblico straniero ai fatti di cronaca dei mesi scorsi. Secondo quanto spiegato al quotidiano La Repubblica dalla Mkg Consultino, societa’ che ha condotto un’indagine sull’impatto degli avvenimenti parigini all’estero, in realta’ “non c’e’ stata una diminuzione significativa degli arrivi pero’ nessuno conosce l’effetto sulle prenotazioni future”.

News Correlate