martedì, 22 Settembre 2020

Freenet, siglato accordo con Sabre

Anche le agenzie di viaggio non Iata potranno emettere biglietteria

Freenet cresce a livello nazionale, numericamente e nei servizi offerti alle agenzie che fanno parte del network. Cresce grazie agli ultimi accordi siglati con Century Holidays e Viaggi Vacanze Con… che hanno portato il network a girare la boa delle 180 agenzie, distribuite in 17 regioni italiane. Freenet cresce anche perché numerose sono le iniziative prese a favore dei propri associati, ad iniziare dagli ottimi contratti commerciali siglati con i principali tour operator nazionali e con operatori di nicchia, estremamente specializzati su determinate destinazioni, in grado quindi di assicurare al cliente finale soluzioni nuove, alternative spesso creative, a conferma dello spirito Freenet che si pone sempre “dalla parte di chi viaggia”.
Così Kuoni Gastaldi, MSC, Naar, Eurotravel, Domina, Press Tours ed Eden Viaggi trovano spazio insieme a Maya Tours, My Go, Libarna e a numerosi altri.
Freenet offre ai suoi associati un ulteriore servizio, particolarmente necessario. Tutte le agenzie del network che non hanno la possibilità di emettere biglietteria aerea per i propri clienti, possono, infatti, entrare in SABRE effettuare la prenotazione e, quindi, delegare a Freenet l’emissione del biglietto che viene stampato e inviato via fax o posta elettronica a costo zero: Freenet non richiede alcun fee o canone sull’emissione di biglietteria a favore degli affiliati.
Il servizio di biglietteria richiede, tuttavia,la copertura fideiussoria assicurativa, operabile grazie a specifiche, vantaggiose condizioni gestite da Freenet.
Un vantaggio notevole, che mette in grado le agenzie prive di BSP aereo di servire in modo completo i propri clienti senza doversi più appoggiare ad altre agenzie per la biglietteria, con evidenti disagi e aggravio dei costi.
Un’iniziativa che, come commentano Fabio Avataneo, amministratore delegato Freenet, e Gilberto Borzini, presidente: “intende confermare ancora una volta la nostra volontà di non essere un network passivo ma estremamente propositivo e attento a quelle che sono le esigenze reali dei nostri affiliati, ai quali garantiamo risposte immediate e soluzioni tailor made”.

News Correlate