sabato, 26 Settembre 2020

Galileo, on line la nuova versione di Viewtrip

Dopo sei anni dal primo lancio, arrivano ulteriori informazioni utili per il viaggiatore

E’ on line la nuova versione di Viewtrip, il servizio Internet di supporto per i viaggiatori che hanno effettuato una prenotazione con un’agenzia di viaggio cliente Galileo. La versione originale di Viewtrip era stata creata da Galileo nel 2000 per offrire ai propri viaggiatori la possibilità di ricercare, visualizzare, stampare o inviare per posta elettronica il proprio itinerario di viaggio, direttamente via Internet. “Essendo nato in anticipo sui tempi, il Viewtrip ‘classico’ – spiega Laura Capasa, Business Development and Marketing Manager, Travelport, Southern Europe – risentiva ormai dei 6 anni di evoluzione tecnologica e di web marketing trascorsi dal momento del lancio iniziale. Oggi, grazie al lavoro di riprogettazione che abbiamo portato a termine, tutti gli agenti nostri clienti possono offrire ai loro clienti un Viewtrip ‘Next Generation’ che si posiziona nuovamente all’avanguardia assoluta”. Il nuovo Viewtrip è stato completamente ridisegnato sia sotto il profilo delle funzionalità che sotto quello della grafica, del look-and-feel e della navigazione. Tra le principali novità la traduzione in 23 lingue di tutto il mondo, informazioni utili sulle destinazioni tra cui convertitore di valuta, previsioni meteo, mappe interattive, passaporti e visti, consigli di viaggio, consigli sulla salute, calendario dei principali eventi nelle varie città del mondo, ricerca e visualizzazione anche di tutte le componenti non-air dell’itinerario (hotel, car, segmenti passivi, ecc.), personalizzazione per singolo utente di font, colori, menu, interfaccia. “E per il futuro – aggiunge Silvio Paganini, direttore vendite Travelport Southern Europe – puntiamo a trasformare Vietwrip in un potente strumento di visibilità per il punto vendita e di rafforzamento dell’insegna, consentendo in futuro la personalizzazione del sito con il logo ed i colori del Gruppo di agenzie o della singola agenzia di viaggio”.

News Correlate