giovedì, 28 Gennaio 2021

Gardaland il 19 luglio festeggia 30 anni

Ingresso gratuito per tutti coloro nati il 19/07/75

Trenta anni di vita e successi sono una buona ragione per festeggiare , sia per Gardaland che per tutti coloro che, il 19 luglio prossimo, compiranno trent’anni e , esibendo un documento d’identità alle Casse del Parco, riceveranno in dono un ingresso gratuito. Per questo, e per rendere partecipi i visitatori di questo importante avvenimento, Gardaland realizza un’eccezionale evento avvalendosi non solo delle migliori professionalità artistiche del Parco, ma anche delle più moderne e innovative apparecchiature tecnologiche presenti oggi sul mercato.

Fiore all’occhiello della serata è un grandioso SHOW PIROMUSICALE, uno spettacolo di fuochi artificiali a tempo di musica. La musica abbinata al fuoco d’artificio in un susseguirsi travolgente di luci e colori, avvolge lo spettatore in una magica, intensa suggestione. La nota racconta ciò che l’occhio vede: l’armoniosa danza di mille fuochi dalle perfette sincronie!

Ma non è tutto! I festeggiamenti iniziano infatti alle ore 22.00 con la partenza – dalla stazione del TransGardalandExpress – della Light Parade, la spettacolare sfilata di carri che ospiterà numerosissimi artisti dagli strabilianti costumi luminosi (per un totale di circa 60.000 punti luce). La parata proseguirà attraverso il Rio Bravo – il villaggio dei cow boy – per poi terminare nella Valle dei Re dove, per l’occasione, verrà allestito un grande palco.
In questa suggestiva atmosfera, il bravissimo corpo di ballo del Parco darà vita a 5 balletti ambientati nella Cina imperiale; ma le emozioni non finiscono: i migliori acrobati del Circo di Henan (Cina), infatti, lasceranno il pubblico con il fiato sospeso, regalando numeri di altissima maestria.
La meraviglia prenderà poi il posto della “suspance” con gli spettacoli del trasformista PETROSYAN, capace di effettuare innumerevoli cambi d’abito in pochissimi secondi, e con le bolle del bravissimo Jano Jang, vincitore del Parksmania Award. Non mancheranno infine le risate grazie al famosissimo Steve Eleki e alla sua divertentissima parodia dei più classici numeri di magia

Lo show si concluderà con un grandioso spettacolo di luci laser, imponenti getti d’acqua ed effetti pirotecnici. Si tratta di “Fire: il Tempio ritrovato”: il ritorno delle forze oscure dell’oltretomba viene ancora una volta fronteggiato e sconfitto dalla saggezza degli uomini…il mondo è salvo!
“L’impegno costante nella ricerca e negli investimenti, la perenne evoluzione e le sempre nuove attrazioni fanno di Gardaland un parco che non smette mai di stupire. Nel 30° anno dalla sua nascita Gardaland ripercorre le tappe che l’hanno portato ad essere il Parco Divertimenti n. 1 in Italia. Nato nel 1975 da una brillante idea imprenditoriale, Gardaland è attualmente il Parco a tema n°1 in Italia e tra i primi a livello mondiale – secondo l’autorevole rivista economica americana FORBES – il cui core-business è l’intrattenimento e il divertimento per tutti, in modo particolare per la famiglia.

Da quel 19 luglio di 30 anni fa, il Parco non ha mai smesso di crescere e di svilupparsi, raggiungendo oggi risultati davvero sorprendenti come i 14.000.000 di visitatori negli ultimi 5 anni, gli oltre 100.000.000 di Euro di fatturato, i più di 500.000 mq. di superficie, ed ancora i 1700 addetti (tra cui 130 artisti provenienti da tutto il mondo) e le oltre 40 attrazioni con altrettanti show giornalieri.”

News Correlate