mercoledì, 19 Giugno 2024

Gardaland passa di mano

Aletti Merchant e Investindustrial hanno rilevato il 90%

Aletti Merchant (gruppo Banca Popolare Verona e Novara) e Investindustrial, presieduta da Andrea Bonomi, hanno rilevato oltre il 90% di Gardaland. La
quota rimanente resta nelle mani delle famiglie storiche che hanno fondato il parco di divertimenti. L’acquisto – spiega una nota – e’ avvenuto tramite la
societa’ Cornel nella quale le due societa’ di investimento detengono il 45% l’una, e dove sono affiancate col 10% da Italian Lifestyle Partners II. Nel cda completamente rinnovato verra’ riconfermato l’amministratore delegato Sergio Feder, mentre Alberto Bauli e’ il presidente designato. A 30 anni dalla fondazione, Gardaland fattura circa 100 milioni di euro e ha un margine operativo lordo di 41 milioni.

News Correlate