martedì, 26 Ottobre 2021

Germanwings, ad Amburgo il quarto Hub

Con l’orario invernale saranno 11 i collegamenti dalla città anseatica

Quarto hub per Germanwings: la compagnia low cost ha recentemente annunciato che con l’orario invernale collegherà l’aeroporto di Amburgo (Fuhlsbüttel) ad undici destinazioni europee, con voli a partire da 19 euro, tasse e spese incluse. I voli possono già essere prenotati sul sito www.germanwings.com
I due voli giornalieri per Londra-Gatwick saranno un collegamento importante per i viaggi d’affari, mentre i voli per Stoccolma ed Oslo rafforzano la presenza di Germanwings in Scandinavia, una regione che intrattiene da sempre scambi significativi con Amburgo. Germanwings collegherà poi la città anseatica con l’Europa dell’est, volando a Cracovia – mai servita prima d’ora con un volo di linea per Amburgo – Varsavia e Zagabria.
La low cost tedesca offrirà inoltre quattro voli a settimana per Tolosa, nel sud della Francia. Sia Tolosa sia Amburgo sono sede di produzione della Airbus. La città francese è anche una popolare destinazione di vacanza. Un ulteriore collegamento di Germanwings da Amburgo sarà Istanbul, con tre voli settimanali.
In Germania, la low cost offrirà un collegamento giornaliero tra Monaco ed Amburgo, mentre i voli già operativi per Stoccarda passeranno da due a tre al giorno. A breve, Germanwings annuncerà un ulteriore collegamento per un’altra città tedesca. Da Amburgo, Germanwings opererà con tre aeromobili, di cui due stazioneranno stabilmente nella città anseatica.
Amburgo è il quarto hub scelto dalla compagnia in tempi sorprendentemente brevi. Dopo il lancio nel 2002 a Colonia/Bonn, Germanwings ha inaugurato un secondo hub a Stoccarda nel 2003 ed un terzo a Berlino Schönefeld meno di tre mesi fa. Da Colonia/Bonn Germanwings offre, ad oggi, più voli low cost di qualsiasi altra compagnia in Europa continentale. Germanwings prevede inoltre di aumentare il numero delle destinazioni servite da Amburgo.
Nel 2004, Germanwings ha servito 3,5 milioni di passeggeri, raggiungendo un fatturato di 247 milioni di euro. Con l’apertura di un quarto hub nella città anseatica, Germanwings prevede di superare, per l’anno 2005, il target di fatturato di 380 milioni di euro e di arrivare a servire più dei 5,5 milioni di passeggeri originariamente previsti. Ad Amburgo, la compagnia creerà da 50 a 80 nuovi posti di lavoro.

News Correlate