martedì, 2 Marzo 2021

Gli aeroporti egiziani si rifanno il look

Nuove strutture a Luxor, Sharm el Sheikh e Taba

Gli aeroporti egiziani si rifanno il look per diventare più funzionali e accoglienti.
La società aeroportuale egiziana ha dato il via ad un progetto di miglioramento dei propri aeroporti al fine anche di intensificarne la capacità. Il progetto include gli aeroporti di Luxor, Sharm El Sheikh e Taba per i cui lavori è previsto un investimento di circa mezzo miliardo di lire egiziane.
L’aeroporto di Luxor rappresenta una delle prime priorità, per il quale è prevista l’espansione e l’installazione di un nuovo sistema di illuminazione delle piste. Verrà costruito inoltre un edificio adiacente che potrà accogliere fino a cinquemila passeggeri. Per l’aeroporto di Sharm il piano prevede il rinnovo dell’attuale edificio, non scartando comunque la possibilità di costruirne uno nuovo. Il completamento del progetto di restauro è previsto per la fine del 2003

News Correlate