domenica, 18 Aprile 2021

Gli italiani preferiscono le capitali europee

Nella top ten di dicembre, Parigi si piazza al primo posto, Roma al sesto

Nonostante la crisi, molti italiani non hanno rinunciato a viaggiare durante le passate feste natalizie e, per le loro vacanze, hanno scelto soprattutto le capitali europee. Ad affermarlo e’ l’Osservatorio Buon Viaggio Network sul Turismo, che ha diffuso i dati rilevati lo scorso mese di dicembre. Innanzitutto, rileva l’osservatorio, “dopo un autunno decisamente difficile (-17,78% di partenze nel periodo ottobre/novembre), il -7,66% di partenti registrato nel mese di dicembre rappresenta un significativo segnale di recupero del mercato dei prodotti turistici. La situazione e’ complessivamente in linea con il 2004 per quanto riguarda l’orientamento prevalente della clientela, concentrata sui viaggi a corto raggio (che attraggono il quasi il 70% dei partenti), anche se il medio-lungo raggio fa segnare una leggera crescita di preferenze, quantificabile in un +1%”.
L’osservatorio, inoltre, ha stilato una classifica delle mete preferite dagli italiani e nei primi dieci posti, ben sette sono occupati, da capitali europee. In prima posizione, come nel 2004, si riconferma Parigi, seguita da Sharm El Sheikh, Praga, Barcellona, Londra, Roma, Vienna, Marsa Alam, Madrid e, infine, Tenerife.
In generale, i dati evidenziano che gli italiani hanno preferito rimanere in Europa, scelta dal 56,9% di coloro che sono partiti. Seguono, poi, l’area del Mediterraneo (13%), quella dell’Africa e del Mar Rosso (con l’11,9%) e i Caraibi (7%). Al di sotto dei quattro punti percentuali, invece, si piazzano le Americhe, l’Oceano Indiano, l’Asia e l’area Australia-Pacifico.

News Correlate