venerdì, 14 Giugno 2024

Grandi Navi Veloci, approvato il bilancio

Crescono i passeggeri, ma diminuiscono gli utili

Aumentano i passeggeri e le auto trasportate (+18,8% e +21,2%), i ricavi della gestione caratteristica (195,9 milioni di euro, +8,3%), il margine operativo (56,6 milioni, +16,5%), ma cala l’ utile netto da 12,7 a 3,9 milioni per Grandi Navi Veloci. Il Cda ha proposto all’assemblea un dividendo di 2 centesimi per azione. Al calo dell’ utile ha contribuito – informa il gruppo armatoriale – una svalutazione delle azioni proprie detenute in portafoglio per 3,3 milioni di Euro, dovuta alla forte flessione registrata da tutti i principali listini di Borsa. Il patrimonio netto a fine esercizio ammonta a 146,3 milioni e l’indebitamento finanziario netto è di 309,6 milioni (al lordo delle immobilizzazioni finanziarie) a causa principalmente dell’ acquisto del nuovo supertraghetto ”La Superba”. Per quanto riguarda l’ aspetto commerciale, i passeggeri trasportati nel corso del 2002 sono saliti a 1.138.000 unità rispetto alle 957.600 del 2001 (+18,8%), il numero delle auto al seguito è salito a 365.900 rispetto alle 301.800 del 2001 (+21,2%) ed i veicoli commerciali sono passati a 1,835 milioni di metri lineari dai 1,918 milioni dell’ esercizio precedente (-4,3%).

News Correlate