mercoledì, 28 Ottobre 2020

Grandi Navi Veloci, utile a 13,3%

Approvata dal Cda la semestrale del 30 settembre

Ricavi del terzo trimestre 2002 pari a 88,8 milioni di euro (+15,6%), margine operativo lordo di 45,4 milioni di euro (+16,3%), risultato operativo di 37,2 milioni (+14,6%) e utile ante imposte pari a 31,5 milioni di Euro (+13,3%). Questi i principali dati relativi alla relazione trimestrale al 30 settembre 2002 approvati dal Consiglio di Amministrazione di Grandi Navi Veloci spa. Il risultato relativo ai primi nove mesi del 2002 mostra ricavi della gestione caratteristica per 163,1 milioni di euro (+10,7%), un margine operativo lordo di 54,8 milioni di euro (+20,9%), un risultato operativo di 32,7 milioni di euro (+12,7%) ed un risultato prima delle imposte di 18,0 milioni di euro (-9,6%). L’ indebitamento totale (al lordo delle immobilizzazioni finanziarie) al 30 settembre 2002 ammonta a 291,1 milioni di euro, sensibilmente ridotto rispetto ai 311,2 milioni di euro del 30 settembre 2001, grazie all’ elevato cash-flow generato nel periodo; in particolare, le disponibilita’ liquide nel terzo trimestre sono aumentate significativamente, passando dai 24,0 milioni di Euro ai 39,7 milioni di euro. I dati commerciali del trimestre luglio – settembre 2002 registrano un trasportato di 631.300 passeggeri (+31,0%), 213.000 auto al seguito (+29,0%), 413.300 metri lineari di veicoli commerciali (+1,8%). I primi nove mesi del 2002 invece registrano un trasportato di 1.010.700 passeggeri (+24,0%), di 325.500 auto al seguito (+26,0%) e di 1.366.900 metri lineari di veicoli commerciali (-2,8%). Per quanto riguarda l’ evoluzione prevedibile della gestione, i vertici della societa’ prevedono una crescita del fatturato superiore rispetto a quella registrata nell’ esercizio precedente. Le previsioni sul risultato netto, sottolineano, dovranno tener conto dei maggiori costi ed oneri legati ai nuovi investimenti effettuati

News Correlate