martedì, 29 Settembre 2020

I sindacati confermano gli scioperi di settembre

Aerei fermi il 7, bus e navi il 15, il 27 lo stop dei treni

Disagi il 7, il 15 e il 27 settembre nel settore dei trasporti. “In assenza di segnali inequivocabili da parte del governo – avvertono le organizzazioni che hanno indetto il pacchetto di scioperi – le agitazioni si intendono confermate”. Si comincia il 7 con lo stop del settore aereo, il 15 toccherà ai lavoratori del trasporto pubblico locale e marittimo incrociare le braccia mentre lo sciopero del trasporto ferroviario si svolgerà dalle 10 alle 18 del 27 settembre. In una nota unitaria, le sigle sindacali Sult, Anpac, Anpav, Avia, Sincobas, Cnl, Atmpp (Anpcat, Licta, Cila-Av-Sacta) confermano “la piena legittimità dell’azione di sciopero” e protestano per essere stati esclusi dalla Cabina di regia a Palazzo Chigi.

News Correlate