lunedì, 18 Gennaio 2021

I Sindacati sollecitano l’Enac sui limiti di volo

L’Ente si era impegnato a risolvere il problema entro novembre

Le associazioni professionali e organizzazioni sindacali rappresentanti l’intero comparto aereo (Anpac, Filt-Cgil, Fit-Cisl,Uil-trasporti, Ugl-trasporti, Up, Atv, Anpav e Sulta) hanno sollecitato un incontro con Enac per definire e concordare nel dettaglio il nuovo quadro sui limiti
di volo e di servizio per i naviganti aerei. Tali nuovi limiti, ricordano le organizzazioni, erano stati
inquadrati anche in una nota dell’ispettore generale per la sicurezza del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, generale Fornasiero che era stata presentata alle parti lo scorso 5 novembre. “In quella riunione il direttore generale di Enac prese l’impegno di emanare entro il corrente mese di
novembre una regolamentazione provvisoria sui limiti di volo e di servizio dei naviganti, propedeutica ad una modifica più ampia, da emanare comunque entro l’anno 2002” affermano
ricordano le organizzazioni, ricordando anche di aver sospeso lo sciopero del 7 novembre proprio “a fronte di quella assicurazione”. “Tuttavia – concludono – nella stessa riunione, abbiamo evidenziato ad Enac alcune note di merito, relative al documento lì presentato dal generale Fornasiero, e
delle quali oggi chiediamo una definizione”.

News Correlate