giovedì, 29 Ottobre 2020

Iata, nel 2007 profitto per il trasporto aereo

Gia’ quest’anno le perdite dovrebbero essere inferiori alle previsioni

Nel 2007 l’industria del trasporto aereo dovrebbe ritornare al profitto con ben 7,2 miliardi di dollari. E’ la nuova previsione della Iata, che supera di un miliardo il precedente annuncio. La stima e’ stata presentata dal ceo dell’associazione internazionale, Giovanni Bisignani, a New York. Ma le buone notizie riguardano anche l’anno in corso. Nel 2006, infatti, le perdite dovrebbero ridursi a 2,2 miliardi di dollari rispetto ai 5,4 previsti in precedenza. Bisignani, pero’, mette il settore in allerta per quanto riguarda avvenimenti, ormai ciclici, come terrorismo, aviaria e rialzo del prezzo del petrolio.

News Correlate