venerdì, 6 Agosto 2021

Il 27 febbraio a Firenze la Conferenza degli Assessori al Turismo

Interverranno tutte le realtà delle autonomie locali per il rilancio di Cultura e turismo

Si terrà a Firenze, dal 27 febbraio al primo marzo a Firenze la Conferenza nazionale degli assessori
alla cultura e al turismo. Il programma dei lavori sarà presentato giovedi 16 gennaio, presso la sede dell’ANCI. Alla Conferenza stampa interverranno: Leonardo Domenici, presidente ANCI; Enzo Ghigo, Presidente Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome; Lorenzo Ria, Presidente UPI; Oriano Giovannelli, Presidente Legautonomie; Maurizio Baracco, Presidente Federculture. Un segnale, quello di presenze così qualificate, che dimostra l’attenzione che cultura e turismo rivesto oggi anche per le autonomie locali. L’Italia, del resto, è il primo paese al mondo per l’entità del suo patrimonio monumentale, archeologico, culturale e ambientale. E’ anche il secondo al mondo per l’offerta di posti letto (4 milioni complessivamente di cui 1,8 milioni in 33.361 alberghi) e tra i primi quattro per il fatturato prodotto dal turismo internazionale con 30 miliardi di euro e un saldo attivo della nostra bilancia valutaria di 13 miliardi di euro. ”La grande sfida che attende il sistema turistico e culturale italiano riguarda – spiegano gli organizzatori della Conferenza
– la sua capacità di governare e orientare i flussi di traffico turistico”. Ma, anche, ”di valorizzare,
promuovere e disciplinare l’ accesso al patrimonio culturale così capillarmente diffuso sull’ intero territorio nazionale, di introdurre e applicare tutte le innovazioni tecnologiche che possano favorire la più corretta e completa fruizione dei beni, di studiare forme opportune ed efficaci di coordinamento e di collaborazione tra tutti i soggetti – amministrazioni pubbliche, privati, settore non profit – interessati allo sviluppo del settore. Alla luce di queste considerazioni e del ruolo sempre più delicato e strategico che sono chiamate a ricoprire le amministrazioni pubbliche, tutti gli Assessori alla Cultura e al Turismo hanno sentito l’esigenza, per la prima volta, di confrontarsi sulle tematiche della promozione e dello sviluppo del territorio a partire dalla valorizzazione della cultura. La Seconda Conferenza nazionale degli assessori alla cultura e al turismo, che si terrà al Palazzo dei Congressi e al Palazzo Vecchio (Firenze) è promossa e organizzata da: ANCI, Conferenza Dei Presidenti Delle Regioni e delle Province Autonome, Upi, Legautonomie, UNCEM, Federculture.

News Correlate