venerdì, 25 Settembre 2020

Il Concorde Air France al museo di Sisheim

Nel museo tedesco anche il rivale russo, il Tupolev Tu44

E’ costato la cifra simbolica di un euro il Concorde dell’ Air France che, da oggi, si trova nel Museo dei trasporto di Sinsheim, nell’ ovest della Germania, dove sarà esposto al pubblica a partire da aprile. Il Concorde è stato collocato su tre pilastri in posizione di decollo a poca distanza del suo ”rivale”, il Tupolev Tu-44, supersonico di fabbricazione russa. Il Concorde ha effettuato il suo ultimo volo il 24 ottobre dello scorso anno, dopo un trentennio di voli all’ insegna del lusso oltre che della velocità superiore a quella del suono. La sua fine è stata segnata dall’ incidente del 2000 che, dopo il decollo dallo scalo parigino di Roissy, provocò la morte di 109 passeggeri – quasi tutti tedeschi – e dell’equipaggio.

News Correlate