venerdì, 15 Gennaio 2021

“Il Trentino si racconta” a 1750 studenti della Sicilia orientale

Coinvolti nel giro di due giorni oltre 3.000 studenti siciliani

Sono 42 gli istituti, provenienti da sei province (Catania, Messina, Ragusa, Siracusa, Enna e Caltanissetta), per un totale di 1750 studenti, che phanno preso parte questa mattina all’iniziativa promozionale “Il Trentino si racconta”, ospitata a partire dalle 10,00 al Teatro Metropolitan di Catania. Torna dunque puntuale anche quest’anno l’iniziativa della Trentino spa rivolta agli studenti siciliani. Nel corso delle due mattinate (la prima si è svolta giovedì al Teatro Politeama di Palermo, con 1200 studenti) il vincitore del Giro d’Italia, Gilberto Simoni ha illustreto il variegato territorio trentino, presentato non solo dal punto di vista storico, ambientale, culturale e naturalistico, ma anche dal punto di vista dell’offerta sportiva, 365 giorni l’anno. L’intento è quello di proporre agli studenti il Trentino come realtà ricca e articolata, appetibile tanto come luogo di vacanza che come soggiorno per settimane studio. Una formula innovativa di valorizzazione del territorio che, nell’ambito di un progetto della Trentino Spa, sviluppato in collaborazione con la Logos srl, e grazie al patrocinio della Direzione Scolastica regionale, punta dritto ai giovani studenti, ovvero i turisti di domani. Un progetto di marketing territoriale volto a favorire un momento di confronto fra le realtà del Trentino e la Sicilia. La seconda fase dell’iniziativa è rappresentata dal concorso “Racconta il Trentino”, un grande gioco didattico-sociale, sviluppato grazie alla sensibilità della Direzione regionale scolastica, che coinvolgerà tutti gli studenti delle nove province siciliane. I professori decideranno se fare partecipare una sola classe o aggregare più classi intorno allo stesso progetto. Ma al di là di questa due giorni, all’insegna del tutto esaurito, le scuole che vorranno partecipare al concorso potranno comunque aderire inviando i propri lavori, entro e non oltre il 30 novembre, alla segreteria organizzativa della Logos srl. Entro Natale ci sarà infine la proclamazione dei gruppi vincitori. Centottanta ragazzi che saranno ospitati in primavera per una settimana in alcune delle più belle località del Trentino.
Segue l’elenco dei 42 istituti della Sicilia orientale, scuole medie e scuole medie superiori, che prenderanno parte all’incontro di venerdì 10 ottobre:
Pietro Carrera (Militello), Ist. Superiore di Furci Siculo, Ist; Superiore Filippo Juvara (SR), Isip G. Farranda (Patti), Ist. Comprensivo Guglielmino (Acicatena), Ventesimo Ist. Comprensivo Giovanni Pascoli (ME), Ist. comprensivo Salvo D’Aqcuisto (ME), SM Cavour (CT), SM Manzoni (CT), SM S. Francesco (Gela), SMS Giacomo Matteotti (Vittoria), Ist. Comprensivo di Valverde (Valverde), Ist. Comprensivo Amerigo Vespucci (CT), Ist. Comprensivo A. Manzoni (Santa Venerina), Ist. comprensivo Galileo Galilei (Piedimonte Etneo), Ist. Prof. X Serv. Comm. e Turist (CT), SMS G. Macherione (Giarre), SM Mario Pluchinotta (Sant’Agata li Battiati), Ist. compr. Roberto Rimini (Acitrezza), Ist. compr. Galati Mamertino (Galati Mamertino), Ist. D’Istruz. Sup. Generale Cascino (Piazza Armerina), Ist. Compr. Luigi Pirandello (Nicosia), Ist. Compr. Vittorino Da Feltre (CT), Ist. D’Istruz. Sup. P. Branchina ( Adrano), Ist. Istr. Sup. G. Russo ( Paternò), SMS Leopardi (CT), Ist. Prof. A.A. Mazzei (Bronte), Ist. compr. Tomasi di Lampedusa (Gravina di Catania), Ist. Compr. E. Fermi (Catenanuova), Ist. Istr. Secondaria Sup. (Regalbuto), Ist. Istr. Secondaria Sup. E. Pantano (Riposto), ITGC A. Volta (Nicosia), ITC Duca d’Aosta (Enna), SM Nosengo (Gravina di Catania), Ist. Sec. Sup. (Donnalucata), Ist. Compr. G. Verga (Centuripe), Ist. Istr. Sup. Lombardo Radice (CT), Ist. Magistrale Turrisi Colonna (CT), Liceo Scientifico di Leonforte, Ist. Sup. Nautico Duca degli Abruzzi (CT).

News Correlate