venerdì, 3 Dicembre 2021

Il turismo e’ “L’oro del Sud”

Presentato il libro del sottosegretario alle Attivita’ produttive Galati

Il turismo, insieme con i giovani e le donne, e’ l’oro del Sud. Lo ha affermato il sottosegretario alle Attivita’ produttive, Giuseppe Galati, nel corso della presentazione del suo libro “L’oro del Sud”. “Investire nel futuro: ecco la condizione per far decollare il Mezzogiorno – ha dichiarato Galati – E per cambiare e’ indispensabile valorizzare le sue enormi, potenziali risorse: i giovani, le donne, il turismo, che sono gli ori del Sud”. All’evento sono intervenuti, tra gli altri, il presidente di Confturismo, Bernabo’ Bocca, e il presidente di Federturismo, Costanzo Iannotti Pecci, secondo cui “se si vuole fare uscire l’Enit dalle difficolta’ in cui si trova, occorre un reale rinnovamento del suo vertice”. Iannotti Pecci ha poi sottolineato come “sono ormai maturi i tempi per ragionare sul regionalismo, che non convince tutti noi”. Bernabo’ Bocca, invece, ha affermato che il turismo gia’ occupa due milioni di persone e che, se si sviluppa turisticamente il Mezzogiorno, gli occupati nel settore cresceranno “in maniera esponenziale”. Infine, il presidente di Confturismo ha sottolineato la necessita’ di incentivare le infrastrutture e la promozione, non solo all’estero ma anche nel nostro Paese.

News Correlate