domenica, 13 Giugno 2021

In battello sull’Arno

Dal 22 giugno sarà possibile navigare su due diversi itinerrari

In battello sull’ Arno a Firenze, come sul Tamigi a Londra o come sul Canal Grande a Venezia. Dal 22 giugno al 30 ottobre fiorentini e turisti potranno
navigare in parte del tratto cittadino secondo due distinti itinerari, uno realizzato a monte della città, un altro a valle. Sono percorsi che rimangono separati tra loro a causa delle pescaie che interrompono il passaggio del fiume a Firenze. L’ attività di navigazione si svolgerà con due battelli messi in acqua dalla società veneta Sanitrans. Sono imbarcazioni simili a quelle tipiche della laguna di Venezia, adatte a fondali bassi e con la base piatta. I loro nomi sono ”Il Cigno” e ”Arno II”. Il primo battello trasporterà 40-45 passeggeri; l’ altro, 35-37 persone. Tempi di percorrenza (andata e ritorno), circa 70 minuti per l’ itinerario più lungo a valle di Firenze Renai-Isolotto-Renai (14 km), e 90 minuti sul tratto dentro Firenze tra Varlungo e la pescaia di San Niccolò (5,5 km). Durante le navigazioni verranno fatte delle soste nei parchi realizzati lungo le sponde dell’ Arno. Nei primi tempi la navigazione verrà fatta il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 19 circa.

News Correlate