lunedì, 18 Gennaio 2021

In calo il traffico aereo in Europa

La prima decade di settembre segna una flessione media del 10,8% su tutte le rotte internazionali

Il monitoraggio dell’Aea, associazione delle aerolinee europee, sulla prima decade di settembre (dal primo al 10) mostra una flessione del fattore RPK (revenue passenger/kilometer) del 7,1 per cento sul traffico da e per l’Europa, del 19,6 per cento verso il Nordatlantico, dell’8,1 per cento sulle rotte dell’Estremo Oriente. Sul totale internazionale il calo si attesta al 10,8 per cento mentre su base annua (monitoraggio dal 31 dicembre 2001 al 1° settembre) è del 7,6 per cento. I valori negativi raggiungono soglie che nel mese di luglio si erano dimenticate. Il dato sul volato internazionale delle compagnie europee si posiziona a livello spiccatamente negativo.

News Correlate