martedì, 2 Marzo 2021

In otto giorni 700 telefonate al numero verde dell’Enac

Le richieste maggiori riguardano le questioni di sicurezza

In otto giorni lavorativi, 700 cittadini si sono rivolti al numero verde dell’Enac, attivo dal 10 agosto scorso per fornire informazioni sulle compagnie aeree e sui diritti del passeggero dal lunedì al venerdì, dalle 8,00 alle 20,00. In particolare, 450 telefonate circa (il 65% del totale) hanno riguardato argomenti di sicurezza, con domande sulla white list (l’elenco delle compagnie estere che collaborano con società italiane), sulla sicurezza dei voli charter italiani ed esteri, sulle compagnie low cost e, più in generale, sulla sicurezza del volo e sul sistema dei controlli sugli aeromobili. 150 invece i contatti che hanno riguardato la Carta dei diritti del passeggero e, nello specifico, la riprotezione in caso di overbooking, di annullamento del volo, smarrimento e ritardata consegna dei bagagli. Le rimanenti telefonate si sono incentrate in particolare sulle problematiche della security nell’ambito dell’aviazione civile. L’Enac sul proprio sito internet, www.enac-italia.it , ha creato un link al numero verde, consultato per ben 1000 volte dall’attivazione, circa dieci giorni fa. Il numero verde è 800 898 121.

News Correlate