venerdì, 5 Marzo 2021

Inaugurato l’aeroporto Bai Yun di Guangzhou

E’ il più grande della Cina e dopo il 2010 riceverà 80 milioni di passeggeri

Il nuovo aereoporto di Guangzhou (Canton), nel sud della Cina, destinato a rappresentare una seria concorrenza per quello della vicina Hong Kong, è stato
inaugurato ieri con da un volo della Southern China Airlines. L’ aeroporto, chiamato Bai Yun (Nuvola Bianca), come il vecchio scalo che ha sostituito, è costato 2,39 miliardi di dollari. E’ il più grande della Cina ed il terzo del mondo per capacità di ricevere merci. Dopo che sarà stata completata la seconda fase della costruzione, nel 2010, il Bai Yun potrà ricevere 80 milioni di passeggeri e 2,5 milioni di tonnellate di merci all’anno. ”Bai Yun cercherà di diventare la base per il trasporto aereo di tutti i tipi nel Delta del fiume delle Perle”, ha detto il governatore della provincia del Guangdong, di cui
Guanguzhou è la capitale, alla cerimonia d’ inaugurazione. Il Delta del fiume delle Perle è l’ enorme aerea di nuova industrializzazione del sud della Cina che ha fatto da motore al prepotente sviluppo economico del paese. Attualmente l’ aeroporto Chek Lap Kok di Hong Kong, che si trova a meno di duecento chilometri di distanza, è il primo del mondo per volume di merci in transito ed il secondo dell’ Asia (dopo quello di Tokyo) per il trasporto di passeggeri.

News Correlate