venerdì, 25 Settembre 2020

Infoneve, Piemonte lancia servizio e-mail ed sms

Servizio a cura dell’assessorato, attivo da questo week end

Gli ultimi aggiornamenti sulla neve per fine settimana sciistici senza sorprese: in Piemonte si
possono avere in tempo reale via e-mail o sms, con il nuovo servizio Infoneve della Regione Piemonte. Gestito dall’ assessorato al Turismo, Sport e Olimpiadi 2006 in collaborazione con l’ Atl Montagne Doc (l’ agenzia di promozione turistica delle montagne olimpiche), il servizio sarà attivo a partire da domani, proprio nel week end in cui, con insolito anticipo, partirà la stagione in molte stazioni invernali piemontesi grazie alle nevicate dei giorni scorsi. Fornirà, ha spiegato l’ assessore Ettore Racchelli, tutte le informazioni utili agli amanti della montagna. Oltre alle condizioni meteo e della neve, ogni notizia relativa a stazioni, collegamenti, ospitalità, piste e impianti per sci alpino,
fondo, snowboard e slittino. Il tutto corredato di prezzi, offerte speciali comprese. “E’ solo uno dei servizi avanzati che il Piemonte sta attivando per gli sportivi e i turisti che non vogliono aspettare le Olimpiadi del 2006 per scoprire le sue 45 stazioni sciistiche e i suoi 1.400 chilometri di piste”, ha sottolineato Racchelli. Infoneve è consultabile al sito www.regione.piemonte.it/turismo, sezione Sciare in Piemonte. Oppure sul Televideo Rai (aggiornamenti il lunedì e giovedì, numero pagina ancora da definire, dal 15 dicembre). O ancora al sito Enit www.enit.it; via e-mail registrandosi sul sito www.regione.piemonte.it/turismo; direttamente sul cellulare via sms, sempre registrandosi su www.regione.piemonte.it/turismo. Il precedente bollettino neve della Regione veniva aggiornato
tre volte la settimana. Ma grazie alle nuove tecnologie è stato realizzato un sistema automatico attraverso il quale tutte le Atl del Piemonte (e fra non molto anche le singole stazioni sciistiche) potranno aggiornare direttamente i dati via Internet. Una risorsa fondamentale, sottolinea Racchelli, nel caso per esempio di una nevicata improvvisa, in grado di far cambiare nel giro di poche ore le condizioni meteo-nivometriche e quindi l’ appetibilità o la praticabilità di una stazione.

News Correlate