giovedì, 22 Aprile 2021

Japanitaly, in crescita il numero di turisti individuali

L’Italia si conferma al primo posto in Europa per prenotazioni

Cresce il turismo individuale a scapito di quello ‘a pacchetti’, sceso oramai sotto il 50% del totale, ma crescono anche i turisti ‘repeater’ che tornano piu’
volte a visitare l’Italia, che si conferma al primo posto in Europa tra i Paesi da visitare, secondo le prenotazioni ricevute dai principali agenti di viaggio giapponesi. Anche se sempre piu’ giapponesi che ottengono le informazioni sull’offerta
turistica via internet. Lo dice un sondaggio di Japanitaly, la societa’ che ha ideato il sito www.japanitalytravel.com, il primo portale turistico in lingua giapponese che promuove l’Italia turistica, culturale, enogastronomica. Il sondaggio della Japanitaly (realizzato a maggio su un campione di oltre 500 turisti giapponesi) mette in luce le tendenze del turismo nipponico. La principale motivazione di un viaggio nel Belpaese resta l’aspetto culturale: il 57% degli intervistati ha confermato l’interesse a visitare i centri minori e le citta’ d’arte, il 56% i musei e le gallerie, mentre il 49% inseriscono anche un itinerario gourmet nei loro piani. Parallelamente, il 47% vorrebbero visitare i nostri siti Unesco. Emerge invece il fenomeno ‘agriturismo’, che raccoglie il 36% di consensi, e che invece non era stato evidenziato nella precedente indagine del 2003. I risultati completi dell’indagine saranno presentati a
Ferrara, alla manifestazione delle Cento Citta’ d’arte, in un seminario sabato 28 maggio nel Palazzo Municipale.

News Correlate