martedì, 26 Gennaio 2021

“Kalat Expo”, oggi l’inaugurazione

Cinquantacinque gli espositori delle produzioni agroalimentari di sei province

Si terrà oggi pomeriggio (18 settembre), alle 18,30, al Giardino pubblico, alla presenza delle massime autorità cittadine, l’inaugurazione della sesta edizione di “Kalat Expo”, la vetrina delle produzioni agroalimentari regionali organizzata dall’assessorato allo Sviluppo economico ed al Turismo del Comune di Caltagirone in collaborazione con la Regione siciliana, la Provincia regionale di Catania, la Sezione operativa assistenza tecnica (Soat) di Caltagirone e la locale Condotta di Slow Food. Cinquantantacinque gli espositori in rappresentanza di sei province siciliane. Domani, in occasione della serata inaugurale, sosterà al Giardino pubblico il “Camper della legalità” del ministero dell’Interno, un’iniziativa finalizzata, anche attraverso supporti multimediali, alla divulgazione della cultura della legalità che fa tappa in una quarantina di città siciliane. L’esposizione resterà aperta giovedì 18 settembre dalle 18,30 alle 23, venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 settembre dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 23. Questo il programma degli appuntamenti che arricchiranno la “quattro giorni”: giovedì 18 settembre, alle 18,30, inaugurazione, alle 19,30 degustazione e alle 21 spettacolo di danza a cura della scuola di danza “Tersicore”; venerdì 19 settembre, alle 18, “Laboratori del gusto” sui salumi a cura di Slow Food e, alle 21, spettacolo teatrale dell’associazione “Oikos”; sabato 20 settembre, alle 18, degustazione guidata di vini tipici, alle 19 incontro su “Le terre del vino” e alle 21 sfilata di moda “Fashion Day”; domenica 21 settembre, alle 18, “Laboratorio del gusto” sull’olio extravergine d’oliva a cura di Slow Food e, alle 20,30, serata interculturale con danze e ritmi multi-etnici organizzata dall’associazione “Astra”. “L’obiettivo dell’Amministrazione comunale – sottolinea il sindaco, Francesco Pignataro – è quello di potenziare il processo di qualificazione di Kalat, creando un circolo virtuoso in cui espositori e visitatori interagiscono in maniera crescente e dove si rivela sempre più importante la collaborazione fra enti pubblici, strutture di assistenza tecnica, centri di ricerca, associazioni di categoria e consumatori”. “Lo sviluppo del nostro territorio – afferma l’assessore allo Sviluppo economico ed al Turismo, il vicesindaco Alessandra Foti – passa necessariamente attraverso la piena valorizzazione dell’agricoltura e in questa direzione siano impegnati anche con eventi, come la recente Sagra della pesca a Piano San Paolo e come Kalat, che contribuiscono a far conoscere ed apprezzare i prodotti di quest’area”.

News Correlate